La prima villa al mondo per hotel subacqueo è stata inaugurata

Foto per gentile concessione di © 2018 Hilton

Dimentica i bungalow sull'acqua: ora puoi trascorrere la notte sott'acqua alle Maldive. Conrad Maldives Rangali Island ha aperto la prima residenza alberghiera subacquea al mondo, realizzando sogni di Sirenetta ovunque. Immersa a più di 16 piedi sotto l'Oceano Indiano, la villa a due piani è intitolata al moniker Muraka, che si traduce in "corallo" nella lingua maldiviana di Dhivehi. È stato progettato dall'architetto Ahmed Saleem, che è anche dietro il primo ristorante subacqueo al mondo, Ithaa, nella stessa proprietà. Parlando del design, la residenza è stata costruita pensando all'ambiente. Inoltre, secondo Architectural Digest , i biologi marini sono sullo staff per garantire che abbia un impatto minimo sul corallo circostante. E nel caso ve lo stiate chiedendo, la struttura rimarrà solida anche in mare mosso, grazie a 10 pile di cemento.

Oltre alle tradizionali caratteristiche della camera d'albergo, una camera da letto, un soggiorno, un bagno e una cucina, il Muraka comprende anche una palestra privata, un bar, una vasca affacciata sull'oceano e una piscina a sfioro. Uno chef personale e maggiordomo, che fornisce il servizio 24 ore su 24, e una barca privata sono anch'essi parte del pacchetto. C'è persino un ponte relax da godersi al sole e una vista mozzafiato sul livello superiore, che si trova sopra l'acqua. I residenti possono prendere un ascensore o una scala per scendere nella loro tana sottomarina per dormire tra i pesci dai colori vivaci. Alcuni fortunati ospiti potrebbero persino avvistare tartarughe, razze e squali attraverso il vetro.

Per finire, la gente è stata premiata con lo status Diamond Honors Hilton dopo aver prenotato la suite. Ma questa esperienza super-lusso non è economica. I viaggiatori devono pagare $ 200.000 per un pacchetto di quattro notti. Quindi non trattenere il respiro ancora.

Foto per gentile concessione di © 2018 Hilton

Ti piacerà anche:

Non perderti i nostri segreti di viaggio. Metti Mi Piace su Facebook!