6 migliori gite di un giorno da Berlino

Berlino, Germania / Oyster

La capitale della Germania, Berlino , è popolare tra i viaggiatori internazionali e gli espatriati, grazie alla sua atmosfera alla moda, alla sua storia complessa, alla vivace vita notturna e agli eccellenti musei. Visitando i luoghi emblematici della città (come la East Side Gallery e la Porta di Brandeburgo) ed esplorando la sua scena post-oscura (in particolare i bar irritanti di Kreuzberg) è d'obbligo, vale anche la pena di visitare le attrazioni allettanti fuori dai confini della città. Convenientemente, l'efficiente sistema ferroviario tedesco e l'autostrada rapida rendono molto facile la partenza da Berlino per la campagna e le città limitrofe. Con questo in mente, ecco sei destinazioni per gite di un giorno da considerare durante la tua visita a Berlino.

1. Potsdam

Sebastian Müller / Flickr

Questa ex residenza reale continua a trascinare visitatori nei suoi grandi palazzi e giardini. Come molti sovrani e sovrani europei, i re di Kaiser e di Prussia cercarono di creare un complesso sontuoso per rivaleggiare con le loro controparti reali. Oggi molti di questi siti sono aperti al pubblico. Ci sono 17 palazzi separati - i più importanti sono il Bornstedt Crown Estate e il Sanssouci Palace. Il parco di Sanssouci, che comprende il palazzo, è uno dei quattro siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO situati all'interno di Potsdam; gli altri sono il New Garden, il Babelsberg Park e il Sacrow Park. Avrai la priorità di raggiungere presto il Parco di Sanssouci, poiché c'è molto da vedere e un limite di ingresso di 2.000 persone al giorno per il palazzo. Fortunatamente, il parco è immenso, quindi non è terribilmente difficile staccarsi dalla folla dopo aver esplorato il palazzo in stile rococò e il suo interno elaborato. Dopo aver esplorato la moltitudine di palazzi e parchi di Potsdam, dirigiti verso il Quartiere Olandese, dove troverai caffè e bar alla moda ospitati nelle case a schiera dai mattoni rossi di ispirazione olandese. Situato a soli 20 miglia al di fuori di Berlino, le offerte storiche di Potsdam e l'atmosfera rilassata sono facilmente accessibili dalla capitale tedesca.

2. Dresda

Falco Ermert / Flickr

La capitale della Sassonia ha rimbalzato notevolmente dopo la sua distruzione quasi completa da parte degli attentati della seconda guerra mondiale. Fortunatamente, lo sforzo di ricostruzione è stato risparmiato in gran parte dagli archetipi in stile sovietico popolari con i regimi comunisti, permettendo a Dresda di essere rianimata alla sua bellezza originale. Ci sono molti posti nell'Altstadt (città vecchia) di Dresda per apprezzare lo skyline di guglie, chiese e torri, anche se la vista dall'estremità settentrionale del ponte di Augusto è un buon inizio. Da qui, è solo una breve passeggiata attraverso il fiume Elba nel centro storico di Dresda. Le principali attrazioni architettoniche includono la chiesa a cupola Frauenkirche, il palazzo Zwinger e il teatro dell'opera Semperoper. La Frauenkirche consente ai visitatori di esplorare le sue rovine sotterranee e di scalare la torre per una vista a volo d'uccello della città, mentre lo Zwinger Palace offre giardini decorati e una collezione d'arte. E la Semperoper continua a tenere concerti e balletti di livello mondiale all'interno della sua struttura in stile eclettico.

Dresda offre molto di più delle attrazioni storiche, però. A nord del fiume Elba, Neustadt (nuova città) incarna le scene culturali contemporanee e alternative della città, poiché ospita una numerosa popolazione studentesca. Neustadt offre numerosi bistrot accoglienti e bar originali, mentre i mesi estivi accolgono vivaci caffè all'aperto e birrerie all'aperto. Dresda è solo un viaggio di due ore da Berlino, rendendola una gita di un giorno fattibile o una sosta sulla strada verso sud a Praga, Repubblica Ceca.

3. Lipsia

Jörg Schubert / flickr

Sebbene Lipsia abbia sofferto consecutivamente dalla seconda guerra mondiale e dal dominio socialista, la città emana una qualità pittoresca e la sua lunga storia di centro culturale è viva e vegeta oggi. La gentrificazione di Berlino ha spinto artisti e tipi creativi a migrare a sud a Lipsia. Nonostante la reputazione di Berlino come centro culturale, Lipsia ha prodotto per secoli alcune delle menti più creative della Germania. Bach, Goethe e Mendelssohn hanno trascorso gran parte della loro carriera qui - c'è persino un museo dedicato a mostrare la vita e la musica di Bach. Altri monumenti e musei storici che illustrano la storia di Lipsia includono il Museo tedesco della fotografia, il Museo delle arti grafiche e il misterioso monumento alla battaglia delle nazioni. Quest'ultimo, che commemora la sconfitta di Napoleone da parte della Prussia e delle sue forze alleate, presenta una torre di 300 piedi magnificamente scolpita che offre splendide viste sulla città. Il centro storico di Lipsia non ha la stessa attenzione di altre città tedesche, ma vale certamente la pena di provarlo per l'Old Town Hall in stile rinascimentale e la più antica caffetteria della Germania, la Zum Arabischen Coffe Baum.

Anche l'arte contemporanea e la scena culturale di Lipsia meritano di essere esplorate. La controparte di Lipsia nella East Side Gallery di Berlino è il Mural of the Peaceful Revolution, situato in una parte dell'hotel Marriott. Questo colorato murale segna il 20 ° anniversario della resistenza pacifica che si è svolta a Lipsia anni prima della caduta del Muro di Berlino. Queste proteste meno note hanno avuto un ruolo chiave nel rovesciare il regime comunista. Ci sono numerosi altri murales in tutto il distretto di Mitte, dove molte delle proteste hanno preso forma vicino alla chiesa di San Nicola. Altre opere moderne possono essere trovate alla Gallery for Contemporary Art e alla Spinnerei (quest'ultima è una fabbrica trasformata in artista).

Il viaggio in treno da Berlino a Lipsia dura solo un'ora e mezza, il che lo rende una gita di un giorno fattibile. Tuttavia, se possibile, vale la pena trascorrere qualche giorno per esplorare con calma i siti storici di Lipsia e il suo fascino grintoso.

4. Spreewald

Rene Löhrer / Flickr

A volte indicata come la "Germania di Venezia", ​​l'ambientazione naturale di Spreewald è in netto contrasto con la vivace città portuale italiana. Spreewald si traduce in foresta Spree - un nome appropriato, dato che il fiume Spree si dirama in centinaia di corsi d'acqua stretti, serpeggiando attraverso il paesaggio boscoso. L'intera area è protetta come Riserva della Biosfera dall'UNESCO, anche se ci sono alcune città e fattorie rurali nella zona. Molti dei residenti in Spreewald sono sorb - un gruppo minoritario in Germania. Le sorelle mantengono la propria lingua e le tradizioni culturali, e le loro belle case coloniche possono essere viste lungo i corsi d'acqua. Puoi esplorare questi corsi d'acqua con visite guidate su chiatte tradizionali o noleggiare una canoa o un kayak per andare al tuo ritmo. Le barche più piccole saranno in grado di penetrare più a fondo nel labirinto di corsi d'acqua di Spreewald. Ci sono anche molti percorsi ciclabili ed escursionistici nella zona.

Per raggiungere Spreewald, molte persone prendono il treno per le affascinanti città di Lübben o Lübbenau. Qui troverai un sacco di alloggi e caffè pittoreschi. Un'opzione più tranquilla è Burg, dove è possibile rilassarsi dopo una giornata di attività nei bagni termali Spreewald. La regione Spreewald è a solo un'ora a sud di Berlino, rendendola un weekend popolare per gli abitanti del posto alla ricerca di tregua dalla vita cittadina.

5. Grunewald

Mitch Altman / Flickr

Grunewald si trova tecnicamente all'interno di un quartiere di Berlino, ma questo tratto di foresta sembra una fuga dalla città (anche se è raggiungibile con i mezzi pubblici). Grunewald si trova ad ovest della città e confina con il fiume Havel. Oltre a fornire la tanto necessaria vegetazione e dintorni boscosi ai berlinesi, Grunewald è sede di una manciata di attrazioni storiche e culturali. Uno di questi siti - Teufelsberg (Devil's Mountain) - consiste in una grande collina creata dal relitto post-WII della città. Una stazione di ascolto sponsorizzata dalla NSA è stata costruita sulla cima della collina nei primi anni '50 e ha prodotto molti racconti e teorie cospirative durante il suo funzionamento fino al 1989. Oggi, la struttura decadente e graffiante del sito trasuda un'estetica post-apocalittica che è popolare tra i locali e visitatori. Inoltre, c'è una splendida vista dalle gigantesche torri a cupola. Le visite guidate forniscono un contesto storico approfondito, ma non è raro che le persone si intrufolano e esplorino da sole. Mentre sei in questa sezione di Berlino, prova a visitare la Haus am Waldsee. Questa casa di campagna in stile inglese opera come una galleria d'arte contemporanea. Qui troverai opere dei principali artisti contemporanei di Berlino, un giardino di sculture e mostre internazionali.

6. Szczecin, Polonia

isamiga76 / Flickr

Anche se molte persone non approfittano della vicinanza di Berlino alla Polonia, una gita di un giorno nella città portuale di Stettino (a volte indicata come Stettino) è certamente fattibile dalla città della Germania orientale. La città vecchia di Szczecin è ancora in fase di costruzione, sebbene possieda sezioni di affascinanti viuzze acciottolate e un mix eclettico di stili architettonici. Stettino è passato tra il dominio polacco, danese, romano, svedese e tedesco - e questa è la versione molto breve della complessa storia di questa città. La città ha vissuto diverse fasi di ricostruzione, in particolare dopo gli attentati della seconda guerra mondiale, ma i pezzi sopravvissuti e gli sforzi di ricostruzione dimostrano le diverse influenze a Stettino. Il centro storico ospita molte delle principali attrazioni, come il Castello Ducale di Pomerania. Il castello gotico fu ricostruito dopo la seconda guerra mondiale, ma la vicina Torre dei Sette Mantelli è sopravvissuta dal suo intervento come porta della città medievale nel XIII secolo. Mentre nella città vecchia, dirigetevi al Museo Storico di Stettino, ospitato nello storico municipio. Gli eventi contemporanei di Szczecin sono esposti a Waly Chrobrego, uno dei quartieri più vivaci della città. File di caffè fiancheggiano la passeggiata che si affaccia sul fiume Oder. Szczecin è raggiungibile in due ore di treno da Berlino. È anche una comoda sosta tra Berlino e la città polacca sottovalutata di Danzica.

Ti piacerà anche:

Non perderti i nostri segreti di viaggio. Metti Mi Piace su Facebook!