4 Consigli per la caccia in hotel da parte dei direttori generali

Il Ritz-Carlton New York Battery Park / Oyster

Quando attraversi un hotel con il suo direttore generale, il personale scatta sull'attenti: le superfici vengono cancellate, i cuscini sono fluffati, le posizioni vengono raddrizzate e i sorrisi vengono allargati. I GM sono i maestri degli alberghi, trascorrono le loro carriere a zero e affrontano tutti i problemi che potresti incontrare durante il tuo soggiorno, dal check-in alla reception alla zecca sul cuscino di notte. Ma sono anche esseri umani che viaggiano per lavoro e vacanze. E quando viaggiano, usano i loro anni di esperienza nel valutare il proprio hotel per valutare gli altri. Abbiamo chiesto a diversi GM di condividere il loro approccio per determinare cosa rende un buon hotel. Continua a leggere per quattro suggerimenti dagli esperti interni dell'hotel.

1. Scopri quelli articoli da toeletta per il bagno.

Quelle mini bottiglie di shampoo e balsamo esposte nelle camere sono in realtà un po 'una mancia. "I prodotti per il bagno sono punti chiave che riflettono la cura e l'attenzione ai dettagli [di un hotel]", afferma Ramon Ascencio, General Manager di Playa Grande Resort, e ad Oyster sappiamo che questi riflettono anche il livello di stelle dell'hotel (alias livello perla) Se stai confrontando due semplici bagni beige, uno ha un vassoio di cotone, una lozione di alta qualità, un detergente per il corpo e uno shampoo e un balsamo, mentre l'altro ha solo una saponetta, è probabile che l'ex hotel sarà offrendo un livello di servizio più alto e più attento.

2. Usa tutti i tuoi sensi per valutare la stanza.

Troppo spesso quando valutiamo una camera d'albergo, ci concentriamo sul look: è di moda? È passé? È retrò di metà secolo ? O modernismo bianco su bianco? Ma Jean Louis Magron, Direttore Corporate Hospitality di Solmar Hotels & Resorts utilizza tutti e cinque i sensi quando si effettua una valutazione, e l'odore e il fattore touch in alta. "Le stanze devono essere pulite, avere un odore fresco e avere una buona illuminazione. Il letto deve essere comodo. Le lenzuola devono essere morbide. I cuscini devono avere un odore fresco ed essere anche comodi. "Hai paura di non poter fare un test di sniff prima di prenotare? Nelle nostre recensioni di Oyster, ci piace evidenziare qualsiasi problema di odore e tatto: quelle stanze sono ammuffite? Gli asciugamani sono graffianti? Chiameremo quelle cose.

3. Raggiungere presto il personale dell'hotel.

Due cose sembrano influenzare il massimo quando si tratta di soddisfazione degli ospiti: il comfort della camera e il servizio del personale. E quelli del settore sanno che è saggio controllare il personale prima del check-in. Rodrigo Gutierrez, General Manager di Grand Solmar a Rancho San Lucas, fa regolarmente parte del suo processo di prenotazione: "È molto importante entrare in contatto con il team di concierge. Quando ho una pronta risposta da parte loro, questo mi rende più fiducioso in merito al resort in particolare. "Anche Jerry Duburcq, Direttore Generale dell'Hotel de Provence e Hotel Victoria Cannes, contatta via e-mail prima di prenotare. l'hotel e chiedere loro le loro camere migliori. "In questo modo, non solo si può ottenere lo scoop su quale posizione potrebbe adattarsi meglio (ad esempio quelli posteriori su un piano più alto potrebbero essere più isolati dal rumore , ad esempio), ma sarai anche in grado di valutare quanto rapido e cortese sia lo staff prima del tuo arrivo.

4. Guarda la risposta del management

Le recensioni negative non sono sempre così rivelatrici - dopo tutto, non puoi rendere tutti felici tutto il tempo. Come dice Gutierrez: "Essere nel settore alberghiero per molti anni, a volte le recensioni negative non dicono la verità di una situazione particolare." Ma le risposte dalla direzione possono. Quando guardi le recensioni degli ospiti passate, come quelle su TripAdvisor (la nostra società madre), dai un'occhiata alla risposta della direzione a qualsiasi critica sollevata, Ascencio considera "mancanza di risposta manageriale" ai problemi degli ospiti per essere un rompicapo su tutta la linea. "Duburcq concorda anche. risponde l'esecutivo. "Queste risposte dovrebbero dare la sensazione che i problemi siano gestiti rapidamente quando vengono portati alla luce e che il servizio clienti è fondamentale.

Ti piacerà anche:

Non dimenticare di assegnarci un Mi Piace su Facebook! A noi piace piacere!