Le migliori spiagge europee accessibili solo in barca

L'Europa di certo non manca di coste spettacolari, ma con tanta parte di esso riempita in alta stagione, trovare un angolo elusivo di spiaggia vuota può farti sentire come se avessi vinto la lotteria delle vacanze. Un modo per aumentare le possibilità di scoprire una tranquilla distesa di sabbia (o ciottoli) è puntare a una spiaggia accessibile solo in barca, anche se altri cercatori di sole hanno la stessa idea. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco le nostre scelte per le migliori spiagge europee dove l'unico modo è attraverso il mare.

Lalaria Beach, Skiathos

Foto per gentile concessione di Flickr / Kullez

L'isola greca di Skiathos è il luogo ideale per noleggiare un piccolo motoscafo ed esplorare la costa, che ha molte belle - e spesso vuote - insenature da trovare. Per coloro che cercano una spiaggia remota - e preferiscono una giornata in compagnia di qualcun altro al timone - la spiaggia di ciottoli di Lalaria è il posto dove andare. Qui, il folklore locale sostiene che nuotare attraverso l'arco di roccia formato naturalmente porta l'eterna giovinezza - un tuffo più rigenerante della maggior parte. Gite in barca organizzate, che partono regolarmente dal porto di Skiathos , di solito si fermano a Lalaria per un paio d'ore, dove le abbaglianti pareti calcaree, i ciottoli bianchi e il mare turchese cristallino rendono gli occhiali da sole un must. Molte gite in barca organizzate visitano anche la vicina Grotta Azzurra in rotta verso Lalaria.

Dove alloggiare:

Cala Luna, Sardegna

Foto per gentile concessione di Flickr / Marlis Börger

Cala Luna, solo una delle tante spiagge di una bellezza mozzafiato della Sardegna , è vicino alla perfetta immagine. Madonna ha filmato scene di "Swept Away" qui e, mentre il film potrebbe essere stato un flop spettacolare, la spiaggia non lo è sicuramente. Scogliere e piccole grotte drammatiche fanno da sfondo a questa mezzaluna di sabbia bianca, che è lambita da acque cristalline e turchesi. Piccole imbarcazioni traghettano gruppi di vacanzieri avanti e indietro regolarmente, ma l'opzione migliore è di noleggiare la propria barca, in modo da poter operare secondo il proprio orario, fuggire da qualsiasi folla in alta stagione e accedere alle piccole insenature separate dalla spiaggia principale senza dover nuotare lì. Oltre ad essere remoto, un vantaggio importante di Cala Luna è che è abbastanza popolare avere un bagnino e un ristorante.

Dove alloggiare:

Praia de Cabanas, Tavira

Praia de Cabanas si trova su un'isola di sabbia vicino alla costa, vicino alla pittoresca città di Tavira , nell'Algarve del Portogallo. Pochi minuti in un taxi d'acqua e una breve passeggiata su una passerella sopra le dune e ti ritrovi su una vasta distesa di una bellissima sabbia bianca. Lettini e ombrelloni sono disponibili, ma ci sono anche chilometri di spiaggia da esplorare e trovare il tuo posto appartato lontano dagli altri. La spiaggia è particolarmente apprezzata dalla gente del posto, e soprattutto ad agosto quando le temperature afose rendono tollerabile un tuffo nelle fredde acque dell'Atlantico. Pur essendo abbastanza vicino alla città, Praia de Cabanas ha ancora un aspetto ruvido e remoto, oltre al vantaggio di un eccellente ristorante - con docce!

Dove alloggiare:

Navagio Beach, Zante

Foto per gentile concessione di Heather Cowper via Flickr

Se questa scelta sembra familiare, è probabilmente perché è una delle spiagge più fotografate in Grecia e utilizzata in numerose campagne e pubblicità nel corso degli anni. Completamente isolato e impossibile da raggiungere se non via mare, questa è una spiaggia che vale sicuramente la pena di raggiungere. Conosciuta anche come Shipwreck Cove, questa spettacolare spiaggia di sabbia bianca con acque cristalline è sostenuta da alte scogliere e ha il relitto arrugginito depositato nella sabbia. La nave colpì le rocce durante una tempesta nel 1980 e alla fine si lavò a riva. Sfortunatamente, la vista di una nave naufragata in un ambiente così sbalorditivo ha reso questa spiaggia molto popolare e può essere impacchettata durante l'alta stagione. Vale comunque la pena fare un viaggio - per evitare la folla e fare una nuotata in relativa pace, è meglio andare presto o tardi e usare le barche private a noleggio piuttosto che le navette turistiche.

Dove alloggiare:

Cala Trebaluger, Minorca

Foto per gentile concessione di Flickr / Ben Salter

Mentre la spiaggia di Cala Trebaluger a Minorca non è impossibile da raggiungere a piedi - è una lunga camminata con una traversata del fiume - arrivare in barca è sicuramente l'opzione più semplice. Sostenuto da una fitta pineta e caratterizzato da sabbia bianca, acque turchesi e un ruscello che attraversa le dune su un lato della spiaggia, la piccola insenatura offre un ambiente idilliaco per prendere il sole, cioè, a meno che non si abbia l'avversione per essere in la compagnia dei nudisti, nel qual caso potresti voler andare altrove (o rilassarti e chiudere gli occhi!). La sua posizione remota significa che non ci sono strutture sulla spiaggia, quindi assicuratevi di fare un picnic e qualcosa per fornire ombra durante i mesi estivi.

Dove alloggiare:

Storie correlate:

Hai già messo Mi piace? A noi piace piacere!