5 fantastiche destinazioni economiche in Asia

Mentre è facile esaurire i tuoi risparmi in vacanza in Asia - in particolare se si opta per destinazioni più costose come il Giappone o Singapore - è anche abbastanza facile visitare il continente più grande del mondo senza spendere troppo. Sud e Sud-Est asiatico in particolare offrono alcune delle migliori destinazioni per viaggiare con un budget, in particolare se non ti dispiace alloggiare in pensioni di base e mangiare la maggior parte dei tuoi pasti alle bancarelle di cibo di strada (che, a proposito, hanno alcuni deliziosi ). Ecco alcuni dei nostri preferiti.

1. Vietnam

Diritti d'autore della foto: Everjean , Flickr

Il Vietnam è tra i paesi meno costosi per i viaggiatori del sud-est asiatico, e persino le camere d'albergo di fascia media in città più grandi come Ho Chi Minh City (Saigon) o Hanoi spesso costano meno di $ 30 a notte. Se sei disposto ad aderire al cibo di strada (dato che il Vietnam ha una ricca cultura del cibo di strada, non c'è davvero ragione per non farlo), puoi facilmente mantenere il budget del tuo pasto ben al di sotto di $ 10 al giorno, anche se hai un buon appetito. Molte bancarelle di strada vendono panini panini ubiquitari (baguette piene di daikon, coriandolo e carne) per circa 75 cent a un dollaro al pop. A partire dall'estate 2016, il tasso di cambio è di circa 22.400 dong vietnamiti per il dollaro USA.

Hotel Ho Chi Minh City:

2. India

Diritti d'autore della foto: Ryan , Flickr

Il preferito da lungo tempo tra i budget backpacker set, l' India è uno dei posti più economici per viaggiare sul pianeta - questo è, naturalmente, se si evitano i molti hotel lussuosi del paese e i ristoranti eleganti della grande città a favore di un budget economico guest house (molte delle quali costano da $ 5 a $ 10 a notte per una camera) e gustosi street food (puoi facilmente nutrirti per meno di un dollaro qui). È anche un ottimo posto per fare shopping, e con un po 'di abilità di mercanteggiare, puoi portare a casa tutti i tipi di bellissimi tessuti, gioielli e persino opere d'arte per ricordare la tua visita. E mentre i prezzi in India sono aumentati negli ultimi anni, così ha il valore del biglietto verde. A partire dall'estate 2016, il tasso di cambio è di circa 67 rupie indiane per il dollaro USA, rispetto a circa 40 rupie a un dollaro un decennio fa.

Goa Hotel Pick:

3. Cambogia

Diritti d'autore della foto: Davidlohr Bueso , Flickr

La maggior parte delle persone che visitano la Cambogia fanno una deviazione per Siem Reap per vedere le rovine di Angkor Wat e dei suoi templi e monumenti circostanti. Visitare le rovine è una delle maggiori spese per chi viaggia in economia; l'ingresso costa $ 20 per un pass di un giorno o $ 40 per tre giorni. I visti sono disponibili all'arrivo e al momento costano $ 35 per i cittadini statunitensi, ma assicurati di avere un cambio esatto, in particolare se stai attraversando terra, dato che le guardie di frontiera potrebbero essere senza alcun cambiamento (come l'autore ha scoperto nel modo più duro) .

A meno che non si pranzi nei ristoranti destinati agli stranieri, si può mangiare bene a circa $ 10 al giorno e gli hotel ultra-economici possono costare anche meno, soprattutto al di fuori delle zone più turistiche. Un dollaro USA può farti avere poco più di 4000 Riel, ma potresti trovare dollari (o Thai Bhat, o anche dong vietnamiti) che ti serviranno bene nella maggior parte dei posti, e molti sportelli automatici ti daranno la possibilità di prendere o dollari o riel .

Siem Reap Hotel Pick:

4. Nepal

Diritti d'autore della foto: Mike Behnken , Flickr

Il Nepal è quasi conveniente come la vicina India, con camere budget in aree popolari come il quartiere Thamel di Kathmandu che costa circa $ 10 a notte. È anche uno dei posti più economici dove mangiare e bere, soprattutto se si attaccano a prodotti locali come "daal bhat" (lenticchie e riso) o ancora momos (gnocchi ripieni di carne o verdure, diffusi in parte a causa della grande popolazione tibetana del paese ). Inoltre, è un buon momento per andare. Il Nepal si sta ancora riprendendo dai danni del terremoto del 2015, e poiché l'economia nazionale è fortemente dipendente dal turismo, i dollari dei visitatori sono particolarmente necessari in questo momento. A partire dall'estate 2016, un dollaro americano ti porterà circa 107 rupie nepalesi.

5. Indonesia

Diritti d'autore della foto: Thomas Depenbusch , Flickr

L'Indonesia offre un grande valore per i viaggiatori, e mentre troverai le migliori occasioni sulle isole meno turistiche come Sulawesi, anche la sempre popolare Bali è il paradiso per i cacciatori di occasioni. Aspettatevi di spendere circa $ 20 a notte per un hotel economico decente a Ubud o in un altro punto caldo del turismo, e se mangiate a buon mercato non dovreste avere problemi a rimanere sotto i $ 15 al giorno per il cibo (o anche meno in luoghi fuori dal comune -traccia locali). Bali in particolare è una buona opzione per massaggi economici e trattamenti di bellezza, e mentre ci sono un sacco di stazioni termali di fascia alta con trattamenti che costano tanto o più di quelli che sarebbero a casa, è anche possibile ottenere un semplice massaggio, bendaggio per il corpo o facciale in alcuni punti per un minimo di otto o nove dollari. A partire dall'estate 2016, un dollaro americano è equivalente a circa 13.120 rupie indonesiane.

Scelta Hotel Bali:

Link correlati:

Hai già messo Mi piace? A noi piace piacere!