Citazioni famose su perché dovresti viaggiare da solo almeno una volta nella vita

Passerelle al Rockhouse Hotel , Negril, Giamaica

Alcuni dei più grandi scrittori di viaggi del mondo hanno abbracciato i benefici del viaggio da solista per decenni, ed è evidente che il numero di viaggiatori che si avventurano da soli è in aumento. Uno studio condotto da LastMinute.com ha scoperto che uno su tre ha viaggiato in sondaggio pianificato per fare un viaggio da solista nel 2015, e l'industria ha anche notato un aumento della quantità di persone che prenotano viaggi da soli . Per molti viaggiatori, tuttavia, un viaggio da solista è ancora visto come un'impresa intimidatoria e scoraggiante; le preoccupazioni principali sono generalmente citate come sicurezza e noia. Eppure i benefici del viaggio da solista sono ampi. Il potenziale per la crescita di sé è enorme, e spingere attraverso la tua zona di comfort è garantito per portare a una maggiore autostima e resilienza. E, come osserva l'autore David Mitchell, se "viaggi abbastanza lontano, ti incontri". Quindi ecco altre quattro citazioni per ispirarti a prenotare quel viaggio da solista che avevi intenzione di intraprendere.

"Mentre ti sposti al di fuori della tua zona di comfort, quello che prima era l'ignoto e spaventoso diventa la tua nuova normalità." - Robin S. Sharma, autore e oratore ispiratore

Immergersi nell'ignoto a The Caves , in Giamaica.

Si può sostenere che il viaggio in solitaria ti spinge fuori dalla tua zona di comfort in un modo come nessun altro. Le barriere linguistiche, perdersi o ammalarsi possono inizialmente essere terrificanti da soli; tuttavia, diventa presto evidente che puoi essere capace di molto più di quanto tu abbia mai immaginato. Ci sono stati numerosi studi che hanno rilevato gli aspetti positivi che derivano dall'impadronirsi della tua zona di comfort e visitare una nuova destinazione da solo è uno dei modi migliori per gettarti in qualcosa di nuovo. Dovendo trovare soluzioni interamente da solo, ti verrà chiesto di usare l'iniziativa e di aumentare le tue percezioni. Sarai costretto a "costruire un ponte e superarlo" e, quando tutto funzionerà, emergerai molto più forte.

Come un piacevole effetto collaterale, viaggiare da solo ti permetterà anche di sperimentare quanto gli altri possano essere utili. È incredibile il modo in cui le persone si allontanano quando chiedi aiuto - semplicemente raccomandando un posto da visitare, un giro e la condivisione di cibo.

"L'uomo che va da solo può iniziare oggi; ma colui che viaggia con un altro deve aspettare che l'altro sia pronto. "- Henry David Thoreau, autore e poeta

Un surfista solitario a Hamoa Beach a Travaasa Hana, Maui .

Uno dei benefici del viaggiare da soli è che i tuoi stili di viaggio alla fine migliorano. Le tue percezioni si intensificheranno, rendendoti molto più consapevole dei tuoi dintorni e delle tue esperienze, e ti aprirai anche ad altri incontri casuali. Non c'è bisogno di scendere a compromessi con nessuno su quali attività provare o luoghi da visitare, e come risultato si sarà in grado di vivere nel momento e visitare tutto ciò che ti piace. Allo stesso modo, non sarai costretto a partecipare a tutto ciò che non ti interessa, e puoi attenersi al tuo budget esattamente come ti piace. E, poiché i viaggiatori solisti sono generalmente considerati molto più socievoli di quelli che viaggiano in gruppo o in coppia, è molto più probabile che si sviluppino nuove amicizie sia con la gente del posto che con altri turisti.

"Viaggiare è fare un viaggio in te stesso." - Danny Kaye, attore

Trascorrere del tempo da solo consente anche l'auto-riflessione. Poiché puoi personalizzare il tuo viaggio per soddisfare interamente le tue esigenze quando viaggi da solo, puoi concederti più tempo per apprezzare appieno ciò che stai vedendo. Avere il tempo di osservare tutto ciò che vi circonda renderà un'esperienza di viaggio molto più ricca e potreste persino scoprire una passione nascosta mentre siete via. Abituarsi alla propria azienda può modificare la tua prospettiva su ciò che è importante e può anche darti il ​​tempo e la chiarezza della mente per prendere decisioni importanti in merito alla tua direzione nella vita. Certo, sembra banale - andare via per "ritrovare se stessi" - ma la realtà è che viaggiare da soli offre la possibilità perfetta di auto-riflessione.

"Il viaggio porta potere e amore nella tua vita". - Rumi, poeta e studioso

Un'alba gloriosa all'eccellenza Punta Cana , Repubblica Dominicana.

Il famoso adagio "l'assenza rende il cuore più affettuoso", forse contiene la maggior parte della verità per chi viaggia da solo. Mentre è via, è inevitabile che ti manchino familiari e amici, ma pensaci come un'opportunità per riflettere sui loro punti positivi. Se sei abituato a viaggiare con il tuo partner, un viaggio lontano probabilmente rafforzerà i tuoi sentimenti verso di loro, e li apprezzerai ancora di più quando tornerai a casa. Fare un viaggio da solista può effettivamente migliorare il tuo rapporto : stabilirai la tua indipendenza e cresci in sicurezza. A condizione che entrambe le persone siano felici dell'idea di vivere senza l'altra per un po ', la relazione può effettivamente beneficiare di una persona che viaggia da sola. Dopotutto, se un viaggio da solista è qualcosa che vuoi davvero fare, la tua relazione si rafforzerà sicuramente se seguirai i tuoi sogni, anche temporaneamente.

Link correlati:

Non dimenticare di assegnarci un Mi Piace su Facebook! A noi piace piacere!