Come: Viaggiare in sicurezza

Credito fotografico: Rashi Kalra

Viaggiare da solo può essere un'esperienza meravigliosa in quanto non sei limitato dall'agenda di un compagno. Questo ti lascia libero di esplorare il mondo come vuoi. Significa che puoi fare le cose che vuoi fare e non devi preoccuparti di qualcun altro che guarda (annoiato) mentre ti diverti.

C'è un problema di sicurezza che deriva dal viaggiare da soli, spesso soprattutto per le donne. Quindi ecco sette consigli super utili su come stare al sicuro e fare il viaggio da solista di una vita.

1. Pianifica il tuo percorso

Una corretta pianificazione significa che puoi dire alla gente a casa dove stai andando. Per lo meno devi pianificare in anticipo in modo da sapere che potrai prendere un taxi dall'aeroporto al tuo hotel, ad esempio.

Se arrivi in ​​tarda serata, assicurati che l'hotel che hai scelto abbia un responsabile della reception aperta 24 ore su 24 o almeno qualche mezzo per farti entrare in un'orario strano, dato che l'ultima cosa che vuoi è restare bloccata fuori di notte con nessun posto dove andare.

2. Consenti alle persone di sapere dove stai andando

Che sia la tua famiglia e gli amici a casa o in un altro viaggiatore nel luogo in cui ti trovi, fai conoscere il tuo itinerario e se cambia, assicurati che anche loro lo sappiano. Dovresti anche evitare lunghi periodi senza contattare la gente a casa perché non vuoi preoccuparti di loro, o impostare la precedenza di andare in giro per ore.

Rimanere in contatto è così importante quando sei fuori a esplorare da solo, quindi assicurati di avere un telefono sbloccato che ti permette di battere una carta SIM o, almeno, di sapere dove si trova un Internet cafe in modo da poter controllare ogni volta fra poco.

3. Non uscire da solo di notte

Comprendiamo che devi goderti le vacanze, quindi se sei fuori la notte, resta nei luoghi pubblici. Questo è un buon senso quando sei fuori, non solo quando sei in viaggio. Ladri opportunisti potrebbero bersagliarti se si rendono conto che sei solo, quindi è meglio evitare di metterti in questo tipo di situazione.

Suggerimento extra: se sei fuori a far festa, assicurati di guardare l'assunzione in modo che il tuo giudizio non sia compromesso. Inoltre, ordina da solo tutti i tuoi drink.

4. Porta un portafoglio fittizio

Credito fotografico: 401 (K) 2012

Uno dei consigli più diffusi quando si tratta di viaggiare da soli è portare un portafogli fittizio. Questo dovrebbe contenere alcune carte scadute e un po 'di soldi, quindi un ladro pensa di avere qualcosa di utile prima di andare avanti. Questo ti aiuta ad evitare di rubare tutto; mantenere i documenti più importanti, le carte e i contanti più nascosti.

5. Miscela

Credito fotografico: Pedro Ribeiro Simoes

Se ti vesti come un turista, è più probabile che venga preso di mira da truffatori. Tieni la maglietta "I Heart NY" nella tua borsa e riponi la tua fotocamera mentre viaggi. Dovresti anche camminare con decisione, a testa alta, per mostrare che sai dove stai andando, anche se non lo fai.

Tieni il naso fuori dalla guida finché non puoi entrare in un bar o tornare in albergo. Se qualcuno sente di essere perso o di cercare da qualche parte, potrebbe trarne vantaggio.

6. Fidati del tuo istinto e non aver paura di dire "No"

Se qualcosa non sembra giusto, non farlo. Usa il tuo istinto per evitare situazioni potenzialmente pericolose. Non senti di dover dire "si" alla prima persona che ti offre qualcosa, anche a costo di sembrare scortese. Questo è particolarmente vero per i taxi; assicurati di prenotare tramite una società rispettabile e chiedi sempre il prezzo prima di salire in auto, poiché molti tenteranno di strappare i turisti.

7. Gli ostelli possono essere ottimi posti per incontrare persone

Hostelling International - Boston

Le due cose principali a cui devi pensare quando viaggi da solo sono far sapere alla gente dove stai andando e fidarti del tuo istinto. Se hai una brutta sensazione su qualcosa, probabilmente hai ragione su questo e dovrebbe stare lontano.

Ancora più importante, però, dovresti goderti la libertà di viaggiare da solo e fare esattamente ciò che vuoi fare (entro limiti ragionevoli, ovviamente). Sicuramente farai amicizia lungo la strada, ma non dimenticare di goderti la tua compagnia perché viaggiare da solo può essere un'esperienza davvero illuminante. Gli ostelli sono luoghi meravigliosi per chi viaggia da solo perché spesso fungono da crash pad per viaggiatori che amano la mente, e molti (come Hostelling International) forniscono un grande team di membri del personale, dedicato a fare in modo di avere un soggiorno sicuro e piacevole .

Link correlati:

Non dimenticare di assegnarci un Mi Piace su Facebook! A noi piace piacere!